NOSTRA PRODUZIONE
26 maggio 2015
Rocchetta Mattei – Grizzana Morandi (Bologna)
12 dicembre 2016

STORIA E CULTURA

LA LINEA GOTICA

L’ultima linea di difesa nelle fasi finali della Seconda Guerra Mondiale in Italia, la parte centrale di una linea che parte dal Mar Ligure al Mar Adriatico .  Era collocato lungo i vertici della parte settentrionale dell’Appennino durante il ritiro combattente delle forze tedesche contro gli eserciti alleati. Oggi questa barriera, noto come la Linea Gotica, ha molti luoghi commemorativi nel bolognese, in particolare nel Parco Storico di Monte Sole a Marzabotto.

parco storico monte sole

Il Museo della Guerra di Castel del Rio, nel rinascimentale Palazzo Alidosi, merita una visita come l’innovativa mostra multimediale, Plastico Multimediale della Linea Gotica di Castel d’Aiano.

linea gotica

 

Un altro interessante Museo della Guerra è il Museo di Iola a Montese, nel Modenese. Questo museo è stato creato nel 2011 ed è composto di collezioni tematiche di circa 3000 oggetti, che sono distribuiti in 15 camere per una superficie totale di 600 mq. Alcuni itinerari attraversano i campi di battaglia della Linea Verde, meglio conosciuto come Linea Gotica.

Inoltre, al Passo della Futa c’è il più grande cimitero militare tedesco in Italia.

 

ARCHAEOLOGY

Sulla traccia dei antichi abitanti dell’Appennino, la prima tappa è il Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto. Questa importante collezione proviene dagli scavi della città etrusca del Pianoro di Misano, che può essere visitato nell’ampio parco che circonda il museo. Visite guidate e un laboratorio didattico sono disponibili.

museo etrusco marzabotto 2                museo etrusco marzabotto